Leonberger by Patty
Schede delle razze canine | Vivere con il cane | News | Vacanze con il cane | Libri | Contatto | Home  
 


News sul mondo animale
torna alla lista delle notizie

2010-01-11 15:30:11 - News
L'Oipa contro i circhi che utilizzano animali
Se non l’avete già fatto diffondete questo link ai vostri contatti, contiene le foto, scattate da una recente investigazione della Peta, dell’addestramento al quale vengono sottoposti gli elefanti:
http://www.ringlingbeatsanimals.com/bound-babies.asp

Che non si creda che questi trattamenti per qualche curioso motivo vengano praticati solo da “alcuni” circhi, e non da altri, un’argomentazione ridicola che viene addotta proprio dagli stessi circensi, a loro difesa: “noi non usiamo questi metodi” Tutti i circhi per arrivare a “convincere” un elefante a compiere simili acrobazie utilizzano questi metodi. Non ci sono altri modi. Non c’è altro metodo se non l’utilizzo della forza e della violenza per indurre un animale, destinato da madre natura a ben altra vita, ad esibirsi così.

Quello che TUTTI noi possiamo fare, senza necessità di particolare organizzazione e tempo è un’azione a tappeto di informazione e sensibilizzazione presso gli esercizi commerciali e le scuole.

• Scaricate e stampate le locandine e il volantino in allegato
• Fatele affiggere ai negozi della vostra zona, sulle bacheche delle scuole, delle palestre, dei parchi frequentati da genitori e bambini
• Fate volantinaggi soprattutto nei municipi dove si sono attendati i circhi, e in prossimità dell’ingresso allo “spettacolo”

Quando entrando in un negozio vedete che hanno fatto attaccare alla vetrina la locandina della pubblicità del circo, spiegategli cosa è veramente il circo, quali trattamenti crudeli riservano agli animali e fategliela staccare; al suo posto affiggere quella nostra (portatevi sempre appresso qualche decina di queste locandine, così ad ogni occasione buona la potete far attaccare).
Se vedete queste pubblicità in giro, se le vedete attaccate ai pali, staccatele (sono tutte affissioni abusive quelle sui pali e sui muri, quindi le potete staccare tranquillamente); non è vero che siamo impotenti nel combattere questa barbarie. Almeno in questo periodo in cui i circhi sono una realtà vicina a noi, attendati magari proprio nel nostro municipio, concentriamoci per contrastarlo.

W il circo, ma senza animali!
Altre info sui circhi alla pagina http://www.oipaitalia.com/circhi.html

Fonte: Oipaitalia.com







Un progetto di Patrizia Viviani, i mei Leonberger: Niute, Bryan, Mac