Leonberger by Patty
Schede delle razze canine | Vivere con il cane | News | Vacanze con il cane | Libri | Contatto | Home  
 


News sul mondo animale
torna alla lista delle notizie

2009-10-13 15:30:11 - News
Oltre 4 milioni di animali saranno risparmiati dalla vivisezione nell’unione europea
L’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA), con sede a Helsinki, è stata inaugurata nel giugno 2007 con il compito di garantire una gestione coerente delle sostanze chimiche in tutta l'Unione Europea e fornire consulenza, orientamenti e informazioni di natura tecnico-scientifica sulle sostanze chimiche. L'ECHA è responsabile del coordinamento degli obblighi imposti dal nuovo regolamento REACH e si occupa delle procedure di registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche per garantirne l'armonizzazione in tutta l'Unione Europea.

L’OIPA dà il benvenuto al comunicato ECHA in materia dei requisiti di sicurezza dei test da effettuare in base al regolamento sulle sostanze chimiche REACH.
Una tra le maggiori preoccupazioni riguarda il rischio che le compagnie conducano test doppi sugli animali in alcuni tipi di test di tossicità per la registrazione delle sostanze chimiche. In particolare, c'era la preoccupazione che le imprese conducessero test iniziali di «screening» per la tossicità (muoiono centinaia di animali per ogni sostanza chimica da testare) e poi effettuassero ulteriori test più completi nel lungo periodo. Ai sensi del regolamento REACH, la condivisione dei dati a fini di registrazione è obbligatoria ed è intesa a ridurre la necessità di effettuare esperimenti sugli animali.
Test doppi non sono altro che la ripetizione della stessa procedura scientifica per confermare le conclusioni a cui si è giunti in precedenza, ma ciò comporta anche il raddoppio degli animali utilizzati.

Sulla base delle cifre dell’ECHA, circa 6.000 sostanze chimiche rientrano nel comunicato, considerando che possono essere utilizzati nei test iniziali di tossicità per ogni composto chimico fino a 735 animali, la riposta dell’ECHA può salvare fino a 4.5 milioni di animali.

Naturalmente l’impegno dell’OIPA sarà continuo e costante fino a quando la sperimentazione animale non sarà totalmente eliminata.

Paola Ghidotti
OIPA International Campaigns Director

Fonte: Oipaitalia.com







Un progetto di Patrizia Viviani, i mei Leonberger: Niute, Bryan, Mac