Leonberger by Patty
Schede delle razze canine | Vivere con il cane | News | Vacanze con il cane | Libri | Contatto | Home  
 


News sul mondo animale
torna alla lista delle notizie

2010-02-16 11:05:27 - News
A Marzo veterinario gratuito per cani e gatti!
Visite gratuite per cani e gatti in tutta Italia. A partire da domani, su www.stagionedellaprevenzione.it, tutti i proprietari di cani e gatti potranno iniziare a raccogliere tutte le informazioni per prenotare per i propri animali la visita di controllo gratuita dal medico veterinario a loro più vicino. Prende il via così la 5a edizione di Stagione della Prevenzione, l’importante campagna che durerà per tutto il mese di marzo, promossa dall’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani (ANMVI) e da Hill’s Pet Nutrition, leader mondiale nella nutrizione e dietetica clinica di cani e gatti, con il patrocinio della Federazione Nazionale Ordini Veterinari (FNOVI) e del Ministero della Salute.

Anche quest’anno l’iniziativa pone l’accento sull’importanza della prevenzione come elemento cardine per la salute e il benessere degli animali e degli umani che li circondano. Stagione della Prevenzione vuole sottolineare infatti come affidarsi alla consulenza del Medico Veterinario corrisponda ad un atteggiamento responsabile, che non ha effetto solo all’interno delle proprie mura domestiche ma tocca e tutela diffusamente la salute pubblica. Un proprietario reso consapevole, infatti, è in grado di garantire una corretta convivenza sociale uomo - animale.

La visita gratuita, che consiste in un esame generale senza l’utilizzo di strumenti, offerta dai Medici Veterinari associati ad ANMVI, ha l’obiettivo di stabilire lo stato di salute dell’animale ed, eventualmente, verificare la necessità di successivi esami più specifici.

I disturbi più comuni e diffusi, come intolleranze, allergie, problemi dentali, se non identificati e curati per tempo, possono degenerare in vere e proprie malattie. Ad esempio, una problematica articolare trascurata su cui non viene definito il corretto intervento, come un adeguato esercizio fisico e una specifica alimentazione, nel tempo può portare fino all’immobilità dell’animale. Un approfondito studio condotto da Hill’s attraverso i proprietari di cani, evidenzia come il 40% degli esemplari mostri segni di sensibilità articolare, e come, seppur vi siano delle razze più portate a questa tipologia di disturbo (Labrador Retriever e i Pastori Tedeschi), tutti i cani, di qualsiasi specie e taglia, possono essere soggetti a disturbi della mobilità e i primi segnali possono comparire anche in cani di giovane età.

Marina Debernardi, Amministratore Delegato di Hill’s Pet Nutrition Italia ha dichiarato: «La nostra missione è quella di prolungare nel tempo lo speciale rapporto tra uomo e animale, aiutando ed affiancando i proprietari a prendersi cura dei loro pet. Lo facciamo quotidianamente attraverso la ricerca e lo sviluppo di alimenti più appropriati ad ogni specifico bisogno dell’animale, e attraverso un impegno costante teso a diffondere la cultura della cura e prevenzione. Un impegno che, grazie all’ormai consolidata alleanza in Italia con ANMVI, raggiunge la sua massima espressione durante il mese di Stagione della Prevenzione».

Carlo Scotti, Presidente Senior di ANMVI, ha sottolineato: «La prevenzione veterinaria è un traguardo culturale a tre: proprietario, animale e medico veterinario. Per il tramite dell’animale, il medico veterinario entra in relazione con la Società e agisce sui suoi diritti e sui suoi bisogni, diventando un mediatore imprescindibile del rapporto uomo-animale. Questo traguardo culturale va di pari passo con il progressivo innalzamento della considerazione etica e giuridica dell’animale e delle conoscenze scientifiche. Il medico veterinario, che per Stagione della Prevenzione si è reso disponibile ad effettuare visite gratuite, è un consulente prezioso per gettare le basi di un rapporto duraturo con l’animale».

Il successo di Stagione della Prevenzione nel creare, supportare e diffondere la cultura del controllo sanitario è testimoniata dal progressivo incremento delle adesioni, sia da parte dei medici veterinari, che sono passati da 2.558 nel 2008 a ben 2.831 nella scorsa edizione, sia da parte dei proprietari degli animali da compagnia, che hanno sottoposto a visita di controllo ben 14.000* esemplari, un numero in crescita del 40% rispetto alla precedente edizione.

Da domani, collegandosi a www.stagionedellaprevenzione.it o, a partire dal 1° di marzo, telefonando al numero verde 800189612, sarà possibile identificare il nominativo del medico veterinario più comodo per prenotare ed effettuare la visita di controllo gratuita.

*Stima interna dati Hill’s
http://www.stagionedellaprevenzione.it

Fonte: Animalia







Un progetto di Patrizia Viviani, i mei Leonberger: Niute, Bryan, Mac