Leonberger by Patty
Schede delle razze canine | Vivere con il cane | News | Vacanze con il cane | Libri | Contatto | Home  
 


News sul mondo animale
torna alla lista delle notizie

2009-10-05 15:30:11 - News
Aidaa lancia l'appello per i cani africani
500 truffati! Associazione italiana difesa animali e ambiente lancia l'appello online.
Offrono cani 'in pericolo' provenienti da canili e rifugi africani, in particolare dal Camerun, che per arrivare in Italia verrebbero trasportati in aereo in Spagna dove sarebbero controllati sotto il profilo veterinario e poi portati sempre via aereo in Italia, il tutto per 150 euro.

Questo piu' o meno il testo dell'appello-truffa che sta girando su diversi siti web italiani ed internazionali e, secondo i primi dati raccolti dal telefono amico dell'Associazione italiana difesa animali e ambiente (Aidaa) - che ne da' notizia in una nota - sarebbero oltre 500 le persone truffate per un ammontare di 110 mila euro.
Nei prossimi giorni l'associazione inoltrera' una formale denuncia contro ignoti per truffa. Ecco il sistema. Dopo aver sborsato la somma di 150 euro attraverso un bonifico o, nel peggiore dei casi, dando il proprio numero di carta di credito ad un conto intestato ad un cittadino dal nome francese titolare di una fantomatica agenzia di viaggi con sede legale in Camerun ed aver aspettato invano l' arrivo del cagnetto salvato da morte sicura - riferisce Aidaa - le persone dopo alcuni giorni vengono ricontattate, sempre via mail, con la richiesta di inviare altri 400 euro, in quanto il cane sarebbe malato e deve essere sottoposto a cure in fantomatiche cliniche veterinarie (tutte inesistenti) spagnole o francesi. ''Dei circa 500 che si sono rivolti a noi la maggior parte abita nelle provincie di Milano, Bologna, Parma, Napoli e Roma - sottolinea Lorenzo Croce presidente nazionale di Aidaa - molti si sono visti chiedere complessivamente quasi 600 euro''. Quindi l'appello: ''A tutti coloro che vogliono un cane cercatelo nei nostri canili dove sono almeno 150.000 i cani in cerca di una famiglia''.

Fonte: Ansa







Un progetto di Patrizia Viviani, i mei Leonberger: Niute, Bryan, Mac